giovedì 8 maggio 2014

PENNE AL PESTO DI MANDORLE, BASILICO E OLIVE TAGGIASCHE


Questa pasta io la chiamo la pasta del "buon umore" perché ha il potere di rasserenare quei pochi neuroni impazziti che spesso girano nella mia testa, senza fermarsi e dandomi solo agitazione, quell'agitazione che però non porta a nessun risultato concreto e costruttivo.
Infatti, poter preparare un buon piatto, quando si ha pochissimo tempo, mi rende proprio felice...
e  la realtà riprende la sua vera forma...
Gli ingredienti di questo pesto, anche se frullati,  riescono a distinguersi bene tra loro, mantenendo così la loro identità; sono ingredienti dal sapore unico e inconfondibile...ma insieme danno vita a un piatto semplice e genuino. Eccovi subito gli ingredienti per 4 persone...
***
Ingredienti
400 gr di pasta tipo "penne rigate", 40 gr foglie di basilico, 75 ml di olio extravergine d'oliva, 75 gr di mandorle, 35 gr di olive taggiasche, 1 cucchiaino raso di sale, 40 gr di parmigiano reggiano grattugiato.
***
Preparazione
Frullare le foglie di basilico con le mandorle, le olive, il parmigiano grattugiato, l'olio e il sale.
Cuocere la pasta al dente e scolarla tenendo da parte qualche cucchiaio d'acqua di cottura.
Aggiungere il pesto alle penne e amalgamare il tutto aggiungendo, se necessario, un po' di acqua di cottura messa da parte.
Servire con foglie di basilico, qualche mandorla e qualche oliva...
Mamma mia che bontà!!! Piatto velocissimo e supergustoso, ve lo assicuro!!!:-)
***

2 commenti:

  1. che bell'abbinamento di ingredienti freschi, profumati e sani!!! Proprio un bel primo piatto!!! Bravissima ciao Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry!!! Un abbraccio e a prestissimo!!!:-)

      Elimina