lunedì 7 ottobre 2013

PIZZA/FOCACCIA IN TEGLIA FATTA IN CASA



Salve a tutti!!!
Oggi vi propongo la pizza/focaccia in teglia fatta in casa  (prima versione). Gli ingredienti non sono quelli abituali della vera pizza (si avvicina più alla focaccia) , ma questa offre una valida alternativa per il forno di casa.  
E' croccante fuori e soffice dentro, ha un ottimo sapore e rimane morbida anche  nei giorni successivi. 
Mentre si mangia, per quanto è soffice all'interno sembra che ci sia dell'aria....infatti ha una buona alveolatura e anche se è alta va giù in un boccone...
Se la preparo per la cena, quella che rimane diventa la merenda del giorno dopo.....

***********************************
Ingredienti
400 gr di farina 0 e 300 gr di farina 0, 75 gr di fiocchi di patate, 500 ml di acqua, 25 gr di lievito di birra, 40 gr di burro e 30 gr di olio, 20 gr di sale, 1 cucchiaio di miele.
***********************************
Per il condimento della pizza "rossa" ho utilizzato semplicemente pomodoro e mozzarella. 
***
Preparazione
Nella ciotola dell'impastatrice versare l'acqua tiepida e sciogliere il lievito.
Aggiungere il miele, l'olio e mescolare.
Versare  metà farina e iniziare ad impastare per pochi minuti, poi aggiungere il sale,  l'altra metà della farina e i fiocchi di patate.
Impastare per amalgamare tutti gli ingredienti e successivamente aggiungere il burro a pezzetti.
Continuare ad impastare per 10 minuti fino a che l'impasto risulta ben incordato.
Ungetevi le mani con dell'olio, prelevate l'impasto dalla ciotola, formate una palla e rimettete l'impasto nella ciotola per farlo lievitare al caldo (ad esempio nel forno spento) per 2 ore c.a.
Riprendere l'impasto che sarà raddoppiato di volume e rovesciarlo su un piano dove avrete sistemato un foglio di carta forno. 
Dividere l'impasto nelle teglie (io ho utilizzato due teglie rettangolari e una rotonda) formando dei panetti e fate lievitare nuovamente per altre 2 ore.
Successivamente con le mani stendere delicatamente i panetti e far lievitare ancora per altri 45'-60'. 
Nel frattempo preriscaldare il forno a 220°-250°.
Farcire a piacere (oppure potete fare come ho fatto io, ovvero una pizza l'ho lasciata "bianca") e infornare quando il forno sarà arrivato alla giusta temperatura.
Riguardo la modalità di cottura dovete regolarvi secondo il vostro forno. Io faccio cuocere per 10' nel ripiano basso con il pomodoro, poi aggiungo la mozzarella e ultimo la cottura nel ripiano alto per altri 5'. Buon appetito!



***********************************
L'impasto...

Dopo la  1^ lievitazione la formatura dei panetti disposti nelle teglie...e la seconda lievitazione...

La stesura dei panetti...ed ecco la pizza tonda "bianca" e quella rettangolare, quasi ovale che diventerà "rossa"....

2 commenti:

  1. io eliminerei 3 ingredienti ....

    RispondiElimina
  2. Ciao,
    grazie per il tuo commento.....ma quali sono questi ingredienti?

    RispondiElimina