giovedì 24 luglio 2014

FOCACCINE SFIZIOSE

Dopo le patate al forno sfiziose 
è il momento anche delle 
focaccine sfiziose...
La ricetta è molto semplice e alla portata di tutti;
i bambini ne vanno matti e sono ottime come merenda
da portare al mare, ad un picnic...a scuola...
Il loro successo è garantito perché hanno un gusto fantastico, sono anche molto sooooffici e ci si può sbizzarrire con l'aggiunta di ingredienti gustosi da "affondare" nelle fossette...

***
Ingredienti
1 kg di farina 00, 500-550 ml di acqua, 45 ml di olio extravergine d'oliva (+ qb per spennellare), 45 gr di miele, 1 tuorlo, 10 gr di lievito di birra, 25 gr di sale. Inoltre: origano, cubetti di mortadella, olive, alici, pomodorini, ecc...
***
Preparazione
Sciogliere nell'acqua tiepida il lievito, aggiungere il miele, l'olio e mescolare. Versare, poi, metà della farina, gradatamente, mescolando con un cucchiaio (questa volta ho impastato a mano, quindi all'inizio ho usato un cucchiaio, poi ho finito di lavorare l'impasto con le mani, ma  si può utilizzare anche l'impastatrice).
Successivamente aggiungere il sale, l'altra metà della farina, il tuorlo e continuare ad impastare fino a formare un composto omogeneo, compatto e abbastanza appiccicoso. 
Coprire con un foglio di pellicola trasparente e  far lievitare in un luogo caldo per 1 ora e 30 (consiglio sempre di utilizzare il forno preriscaldato a 50°  e spento) fino al raddoppio del volume. 
Dopo riprendere l'impasto e rovesciarlo su un piano infarinato. Lavorarlo delicatamente aggiungendo pochissima farina, ovvero quel poco che serve a non far attaccare l'impasto alle mani. Allargare l'impasto e poi arrotolarlo delicatamente, quindi formare un salsicciotto. 
Dividerlo in 16 pezzi (prima 4,8,e poi 16) e formare delle palline (come si fa per i panetti delle pizze, ma più piccole) e infine schiacciarle aiutandovi con i polpastrelli delle dita. 
Disporre le focaccine in due teglie rivestite con carta forno, spennellarle con olio e poi farle lievitare nuovamente per 1 ora. 
Trascorso questo tempo riprendere le focaccine, fare dei buchini in superficie, affondando le dita e poi rimettere a lievitare per un'altra ora. 
Accendere il forno a 200°. 
Prima di infornare, spennellare nuovamente la superficie delle focaccine con olio, acqua, un po' di sale e origano. 
Se le volete condire, sistemate nei buchini dei cubetti di mortadella, pomodorini, olive, verdure cotte precedentemente (es. zucchine, peperoni, melanzane, ciò che più vi piace). Vi assicuro che sono gustose, morbide e profumate!!!
A questo punto non mi resta che ringraziarvi dell'attenzione e augurarvi buon appetito!
***

***

10 commenti:

  1. complimenti bellissime queste focaccine,brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola, sei sempre gentile e carina a passare da me!!! Un abbraccio forte!:-)

      Elimina
  2. davvero splendide queste tue invitanti focaccine un abbraccio simmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simmyyyyy!!!! Un abbraccio forte forte anche a te !!!:-)

      Elimina
  3. Ma guarda che belle!!! Sembrano così soffici! Ahhhh mi sembrano proprio l'ideale per riprendere le forze dopo una bella scarpinata in montagna :-))) un bacione e buon w.e.!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeee!!! Buon w.e. anche a te, baci, baci, baci!:-)

      Elimina
  4. Buone e ottime da farcire con verdure grigliate, affettati, formaggi...che fame!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeee Paola, gentilissima a passare da qui, son contenta ti piacciano queste focaccine...un abbraccio!:-)

      Elimina
  5. Che bella scoperta il tuo blog ! Sei proprio brava, sai !! Con i lievitati sei una bomba: ho solo che da imparare da te !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeee Cristina, piacere di conoscerti!!! Ehm....no, no, sono io che devo imparare tanto ancora...sei gentile, ma anche tu sei fantastica e sono contentissima della tua visita..un abbraccione e a prestissimo!!!

      Elimina