sabato 29 marzo 2014

PASTA AL SUGO DI PEPERONI


Oggi è stata una giornata dedicata alla cucina, ma a 360° nel senso che oltre la preparazione dei piatti mi sono data coraggio e ho fatto quello che da mesi rimandavo, trovando ogni scusa per non farlo: dare una risistemata a tutto l'esistente dentro pensili e cassetti...
La mia cucina è piuttosto piccola e se non si ottimizzano  gli spazi ci si ritrova a "Case da incubo" , ebbene ...io ero molto vicina a ciò :-). 
Ho iniziato a fare questo bellissimo lavoro parecchio scoraggiata e se non fosse stato per il profumo che sprigionava la padella con il sugo di peperoni mi sarei arresa,  così ho continuato senza sosta, tranne il pranzo (sì, avete capito bene: ho dovuto cucinare in mezzo al caos più totale...ma dopo quasi un'intera giornata...ho finitooooo!!! (sì, lo so, ho impiegato troppo tempo, ma se non ho voglia di fare una cosa divento improvvisamente peggio della lumaca più veloce dello show dei records...)
Sul tavolo da pranzo c'erano colline e montagne di scatolame, pentolame e varie...Ovviamente ho pranzato in piedi, ma dopo tanto tribolare, buttare, spostare, pulire, finalmente pensili e cassetti hanno smesso di piangere...Adesso guai a chi sposta un solo cucchiaino!!! Ho coinvolto anche mia figlia a etichettare tutto quanto, così ogni cosa ha un posto ben preciso e sanzionerò chiunque della famiglia non rispetterà ciò che è scritto (ahahahah...)!
Ma torniamo alla ricetta...è molto facile e anche veloce se vi organizzate bene; l'unica cosa che vi dovete ricordare è quella di mettere i peperoni sotto il grill per alcuni minuti in modo da poter togliere la buccia e utilizzarli già preparati nel momento di cuocere il sugo (se non avete del tempo a disposizione, potete preparali la sera precedente), per il resto è di una semplicità unica....quindi andiamo subito agli...
***
Ingredienti
400 gr di pasta corta (eliche, rigatoni, fusilli...), 4 peperoni medi o 2 grandi (ho utilizzato quelli rossi, ma vanno bene anche misti), 3 pomodori, 2 cipollotti, 2 cucchiaini di brodo granulare, 1 cucchiaino di zucchero, 2 foglioline di basilico, 100 ml di acqua c.a., olio extravergine d'oliva qb, sale, pepe qb.
***
 Preparazione
Scottare i pomodori per pochi minuti, spellarli e tagliarli a pezzetti.
Lavare i peperoni, tagliarli a metà levando semi e filamenti. Disporli dal lato della buccia su una teglia rivestita di carta forno, spennellare con dell'olio e mettere in forno, funzione grill fino a quando la buccia diventerà un po' bruciacchiata. A questo punto toglierli dal forno e coprirli con un telo, farli freddare e poi spellarli (sarà facilissimo). Tagliare i peperoni a listarelle.
Affettare i cipollotti e farli imbiondire nell'olio caldo, poi aggiungere i pomodori, i peperoni e mescolare per alcuni minuti. Aggiungere a pioggia il brodo granulare, lo zucchero, il sale e il pepe se vi piace. Versare subito l'acqua  e mescolare. Cuocere per 15' c.a.  (5 minuti prima della fine cottura, aggiungete le foglie di basilico).
Frullare il tutto.
Nel frattempo cuocere la pasta, scolarla e poi versarla nella padella con il sugo di peperoni, mantecare e servire....gustosissima davvero!!! Buon appetito!!!:-)
***

***

4 commenti:

  1. Ottima questa pasta così ricca di sapore, complimenti!!!
    un abbraccio e buona serata
    Flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Flora, grazie mille!!!:-) A presto!

      Elimina
  2. Cosa c'è di più delizioso di una pasta con un sugo di peperoni come questo? Tornare a casa dal lavoro o da commissioni in giro per la città, sedersi a tavola e trovare un piatto di pasta fumante e profumata come questa, non può che farci proseguire la giornata con il sorriso!
    E' davvero un piacere averti trovata! Sto cercando di iscrivermi al tuo blog (GFC ha dei problemi). Spero di riuscirvi!
    Un caro saluto
    Maria Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Grazia, felicissima di conoscerti anche io!!! Che bel commento, troppo gentile!!! Passerò a trovarti con molto piacere!!! Un abbraccio!!!:-)

      Elimina